mercoledì 31 marzo 2021

1. Non coltivare pensieri sleali

Il primo principio comincia con un buon atteggiamento mentale
Comincia dal discriminare i pensieri positivi dai pensieri negativi e per fare questo è necessario coltivare il Fuoco della Presenza Mentale

Presta costantemente attenzione ai tuoi pensieri, alle tue emozioni e poi agisci congruentemente verso i tuoi obiettivi.

Assicurati che i tuoi pensieri alimentino le tue emozioni che a sua volta alimentino le tue azioni. 

Sii brutalmente onesto con te stesso, riconosci i tuoi punti di forza e le tue debolezze, per sapere esattamente in quale direzione stai andando. 

Ciò che alimentiamo con i nostri pensieri ed emozioni tende a manifestarsi nella nostra realtà, quindi è necessario avere congruenza fra ciò che noi aspiriamo a diventare e ciò che noi costantamente pensiamo. 

I pensieri sleali non sono solo verso gli altri, ma sono soprattutto verso noi stessi, verso i nostri obiettivi, verso i nostri desideri e le nostre intenzioni. 

Sradica da te stesso ogni pensiero sleale, ogni pensiero che ti porta allontana dalla tua Via, dalla tua continua ricerca della Perfezione, dal tuo Allenamento Quotidiano. Sradica ogni emozione negativa, ogni dannosa compulsione, ogni pensiero negativo. 
 
Attraversa il Fuoco della Purificazione e Passa Oltre, verso i Tuoi Obiettivi.

Nessun commento:

Posta un commento

Il Supremo Ultimo - Taiji

Taiji (太极) è un termine della filosofia cinese usato per riferirsi al "supremo ultimo" stato dell'assoluto indifferenziato e...