venerdì 25 dicembre 2020

Sincronizza i Tre Corpi per un Rapido Successo

Per avere successo in ciò che facciamo, qualsiasi cosa facciamo, è necessario avere una buona sincronizzazione dei tre corpi: fisico (la fisiologia), astrale (le emozioni e le sensazioni) e mentale (i pensieri).

La desincronizzazione porta al fallimento

Cosa succede invece quando non si riesce ad avere successo?
I corpi sono de-sincronizzati.
Ad esempio una persona che non ottiene successo nonostante tutti i suoi sforzi è perchè ha i corpi desincronizzati.
Il suo corpo pratica, lavora, agisce... ma il suo corpo astrale è desincronizzato (prova emozioni negative, non ama quello che fa, non si diverte, magari prova noia, frustrazione, rabbia..) e anche la sua mente è desincronizzata (pensando ad altro, a qualcos'altro più piacevole, più divertente, oppure a cosa farà quando avrà finito questa tortura)

La sincronizzazione porta al successo

Se invece osserviamo una persona di successo, che riesce ad ottenere risultati in ciò che fa, qualsiasi cosa sia, vediamo che ha i tre corpi sincronizzati.
E' concentrato su ciò che fa (mente), ha passione per ciò che fa (astrale) e segue esattamente la procedura applicando la corretta fisiologia (ad esempio postura, respirazione...) a ciò che fa.

La mente stabilisce il piano e mantiene il focus per tutto il tempo, il corpo emotivo lo alimenta con motivazione, passione ed ogni emozione positiva, il corpo fisico agisce, lo porta a compimento, a completa manifestazione.

La sincronicità nei tre corpi è assolutamente essenziale e vitale all'ottenimento di qualsiasi risultato.

Quando voglio imparare un'abilità devo assolutamente:

  1. avere una chiara visione di ciò che voglio ottenere
  2. alimentare con emozioni potenzianti la mia spinta interiore, la mia motivazione
  3. agire esattamente come chi ha già ottenuto successo prima di me

Questa sincronizzazione produce fiducia, produce certezza che tutto il processo sta per manifestarsi, per avverarsi, per portarsi a compimento. 

Ma... se la mente non capisce esattamente quale sia il risultato (ad. esempio "voglio ottenere l'illuminazione", senza sapere che cosa sia...), se ci sono dei dubbi sulla pratica (mah... proviamo, non sono sicuro che funzioni per me... ma provo lo stesso)... allora che cosa si manifesterà? Confusione, dubbio, l'energia non alimenterà correttamente l'azione e quindi autosabotaggio, tempo sprecato, energie sprecate, delusione, rabbia, fallimento...

Qual è la differenza tra la Via Breve e la Via Lunga?
La Via Lunga è un lungo processo di purificazione interiore, di graduale sincronizzazione dei tre corpi.
La Via Breve è diretta, rapida, con la piena sincronizzazione dei tre corpi fin da subito.

Chiarezza di Obiettivi
Motivazione - Passione
Azione Perseverante fino al Successo

 

Diventa la miglior versione di te stesso.

Nessun commento:

Posta un commento

L'Importanza dell'Ambiente per la Pratica

L'ambiente in cui viviamo influenza tremendamente le nostre abitudini, i nostri comportamenti e quindi anche la nostra pratica. Le perso...