venerdì 9 ottobre 2020

Il Mercurio dei Saggi

Il Mercurio dei Filosofi, che ha caratteristiche dell'elemento Acqua ed è limitato dal tempo e dallo spazio, può trasmutare, tramite l'azione dell'Alchimista in Mercurio dei Saggi, o mercurio sulfureo o cinabro (solfato di mercurio) o acqua ignificata, che perde la limitazione del tempo, si fa più denso ed ha caratteristiche dell'elemento Aria.

Non vediamo più il simbolo della Luna sopra al cerchio solare che sovrasta la croce degli Elementi, ma il simbolo dell'Ariete, il primo segno astrologico di Fuoco, il fuoco nascente

Dal Mercurio dei Saggi la trasmutazione continua verso lo Zolfo per raggiungere il Palazzo della Regina (Fase al Bianco) ed il Palazzo del Re (Fase al Rosso).

Nessun commento:

Posta un commento

Perchè lo strumento dell'Arte non introduce nulla di nuovo nella Natura, della sua radice; ma l'Arte aiutata dalla Natura, glielo in...