giovedì 19 marzo 2020

Il Minuto di Potere per Aumentare la Tua Energia


Il Minuto di Potere serve per ricalibrarsi più volte al giorno, ricentrarsi sui propri obiettivi (focus), aumentare l'energia vitale e la presenza mentale, rinforzando la connessione mente-corpo e modificando il modo in cui la respirazione, il movimento e l'allineamento strutturale funzionano a livello istintivo. 

È la porta a qualcosa di più grande, che è l'Ora di Alchimia, quella che darà un impatto ancora più significativo alla Tua rinascita Fisica, Energetica e Spirituale, soprattutto se abbinata al Rituale del Mattino.

Per prima cosa centrati. Focalizzati un attimo sul battito cardiaco. Se pratichi una disciplina fisica, come un'arte marziale o lo yoga, fai il saluto.
In questa fase pensa per un momento ai tre obiettivi, per fisico-emozioni/energia e mente, che hai scelto. Io associo alle immagini anche una parola chiave ed una sensazione fisica (stimolo visivo, auditivo e cinestesico VAK).

Se ti stai focalizzando sul battito, va benissimo, se fai il saluto, va benissimo, se hai un altro metodo per centrarti (ad esempio con le mani sul cuore come nel Reiki), va benissimo.
Passa in rassegna i 3 obiettivi. Uno per uno.
Vedili come già raggiunti. Sentili come già raggiunti. Usa la tua "parola di potere" mentre sai che sono lì, da qualche parte nei piani mentale ed astrale che aspettano solo di manifestarsi sul piano fisico... ma che sono già raggiunti.

Poi comincia con la tua pratica, da una semplice tecnica di respirazione ad una sequenza di movimenti. Senti i tuoi obiettivi.

Se pratichi lo yoga puoi visualizzare i tuoi obiettivi ad ogni chakra, ad ogni livello della tua essenza, oppure, come faccio io, puoi visualizzare i tuoi obiettivi nei 3 dantien (addome, cuore e fronte).
Se fai la respirazione puoi fare anche solo 7 respiri, uno per ogni chakra.

Non c'è una regola fissa, ci sono dei principi da applicare con costanza. Crea il tuo Rituale di Potere.
Ecco alcune idee:

  1. Ogni volta, oltre al tuo Magico 3, visualizza chiaramente tutto quello che puoi fare con la tua "aumentata energia"
  2. Pratica mentre cammini, mentre ti muovi con energia
  3. Scegli un modello di persona ad alta energia, una persona radiante e piena di salute, ed ogni volta immagina di essere quella persona, sentila come se fosse un vestito
  4. Ogni volta che fai il tuo Minuto di Potere bevi un bicchier d'acqua, l'acqua è un ottimo "conduttore" di energia
  5. Ogni volta presta attenzione alla tua postura e raddrizzala, mantieni la tua Posizione di Potere
  6. Ogni volta rilassa tutti i muscoli del viso e sorridi
Non puoi cambiare la tua vita senza aumentare la tua energia.
Con più energia puoi fare tutto ciò che hai sognato e divertirti nel processo di raggiungerlo.

Ma perchè il Minuto di Potere funziona?
Perchè l'energia è regolata e controllata da quattro fattori:
  1. il livello di fitness (forza, mobilità, elasticità...)
  2. alimentazione (cibo adeguato e sano)
  3. quantità e qualità di riposo (sonno e rilassamenti)
  4. chiarezza negli obiettivi
Vediamoli nel dettaglio.

1. Connessione corpo-mente

I nostri corpi (fisico, astrale/energetico e mentale) non sono scollegati, ma si supportano l'un l'altro. Per avere energia disponibile ed una mente efficiente, per riuscire a rimanere calmi nello stress, occorre sviluppare una buona struttura fisica di base.
Il controllo della respirazione è un ottimo punto da cui partire, soprattutto se si usa un metodo strutturato come il sistema Buteyko o il Pranayama.

2. Alimentazione

La nutrizione diventa più sana non appena cominci ad avere più consapevolezza del tuo corpo fisico e di ciò che ti richiede. Ancora una volta, la connessione mente-corpo.
Osserva come ti fa sentire il cibo che assumi, quanta energia e quanta vitalità ti dà, o quanta te ne prende.

3. Riposo

Man mano che ti alleni ed impari a gestire meglio lo stress, il tuo corpo può passare più facilmente dalla modalità attiva alla modalità di riposo completo... e rigenerarsi molto più rapidamente.

4. Obiettivi

Per raggiungere un obiettivo, non solo devi essere in grado di visualizzare chiaramente il risultato finale, come se l'obiettivo fosse già raggiunto.
Devi anche fare chiarezza nelle convinzioni e nei limiti interiori. Devi darti il permesso di raggiungerlo. Altrimenti avrai sempre un freno inserito.
Mentre più volte al giorno indirizzi la tua mente ai tuoi obiettivi, con il Minuto di Potere, ogni volta stai indirizzando il tuo subconscio ad allinearsi con la tua mente cosciente.

Pensieri, convinzioni, emozioni ed azioni devono muoversi nella stessa direzione.

La motivazione è direttamente proporzionale alla chiarezza degli obiettivi E alla tua convinzione che possono e devono essere realizzati. E alla tua consapevolezza del piacere che otterrai dal raggiungerli. Una domanda costante da farsi potrebbe essere: "Come posso realizzare il mio obiettivo e divertirmi nel processo di raggiungerlo?"
Gli obiettivi ben formati rilasciano un costante flusso di energia.

Il Minuto di Potere usa la connessione mente-corpo, un esercizio così semplice da essere sottovalutato, ma con risultati sorprendenti. Ne potresti trovare diverse versioni in diverse tradizioni e comunque si può adattare a qualunque "colore".
Provalo, usalo per 30 giorni, registra i risultati sul tuo diario. Avrai una piacevole sorpresa nella tua vita!

Nessun commento:

Posta un commento

La Treccia degli Obiettivi

Ho già parlato spesso del Magico 3 , i 3 Obiettivi su cui lavorare contemporaneamente nelle 3 principali aree di vita: salute, relazioni ...