martedì 15 gennaio 2019

Fondamentali della Respirazione Corretta

La Respirazione è la prima strategia per lo sviluppo di energia vitale ed è stata studiata e praticata in diversi sistemi da sempre.

Ci sono tecniche di respirazione che possono migliorare il livello di energia molto rapidamente, dare le rapide spinte di vitalità... altre invece costruiscono un livello superiore di salute in modo più lento e progressivo, ma più stabile.

Ciò che io seguo da alcuni anni è il sistema promosso da Artour Rakhimov di normalbreathing.com che ha sviluppato un sito internet ricchissimo di dati scientifici ed una serie di libri molto chiari ed esplicativi che ho acquistato in massa.

LE SCOPERTE DEL DOTTOR BUTEYKO

Il sistema che propone è basato sulle ricerca di Konstantin Buteyko (1923-2003), un medico russo che fece studi approfonditi sulla respirazione all'epoca dell'Unione Sovietica.

Buteyko scoprì alcune cose molto importanti ed interessanti:
  1. la quantità di aria che si respira è strettamente collegata al livello di salute (ma al contrario di quanto pensiamo, più respiriamo e peggio è per noi)
  2. l'anidride carbonica non è prodotto di scarto, ma è assolutamente essenziale per aumentare l'ossigenazione dei tessuti. Senza anidride carbonica l'ossigeno c'è ma non viene assorbito.
  3. ma soprattutto come aumentare il livello di anidride carbonica nel sangue
La respirazione normale deve avvenire solo con il naso, anche di notte e facendo attività fisica e deve essere diaframmatica (si respira sempre con la pancia), regolare ed impercettibile
La respirazione corretta non fa alcun rumore.

IL PARADOSSO DELLA RESPIRAZIONE

Esiste un paradosso alquanto imbarazzante, rispetto a cosa ci è stato insegnato.
Buteyko ha infatti scoperto che 
  • Chi a riposo respira una maggior quantità di aria ha meno ossigeno disponibile nel corpo
  • Chi a riposo respira una minor quantità di aria, ha più ossigeno disponibile nel corpo
L'iperventilazione poi è davvero un grosso rischio per il nostro equilibrio psico-emotivo e per la salute fisica.

Inoltre poca anidride carbonica in circolo provoca vasocostrizione, ma anche meno sangue e meno ossigeno al cervello.

PROPRIETA' DELL'ANIDRIDE CARBONICA

Quindi, riassumendo, le proprietà dell'anidride carbonica, tanto bistrattata da essere considerata un prodotto di scarto della respirazione, sono:
  1. dilata i vasi sanguigni fornendo maggior sangue ed ossigeno a tutti gli organi vitali
  2. permette il maggior rilascio di ossigeno nei tessuti
  3. maggiore stabilità al sistema nervoso ed alla trasmissione di segnali tra le cellule nervose
  4. permette un maggiore rilassamento muscolare
  5. è un broncodilatatore e quindi apre bene le vie respiratorie
  6. è funzionale nella regolazione del pH e di altre reazioni chimiche nel corpo 
Una carenza di anidride carbonica, causata da iperventilazione, inoltre causa l'attivazione asincrona dei neuroni corticali nel cervello portando a stress ed emozioni negative come depressione, paura, ostilità, violenza, panico, irritabilità.

D'altro canto, una sufficiente quantità di anidride carbonica regola l'attività cerebrale portando a calma, accettazione, serenità, gratitudine, benessere generale.

CAUSE PRINCIPALI DELL'IPERVENTILAZIONE

Alcune delle cause dell'iperventilazione cronica che causa tanti problemi di salute fisica e carenza di energia sono:
  • carenza di attività fisica, la sedentarietà è un problema gravissimo
  • iperventilazione notturna, russare
  • stress, ansia ed emozioni negative forti
  • mangiare troppo
  • esercizi di respirazione profonda
  • stare troppo al caldo
  • parlare troppo o con troppe inspirazioni dalla bocca
  • respirare con la bocca
  • carenze nutritive
  • esposizione a fattori tossici ed inquinanti

Nessun commento:

Posta un commento