6 Buoni Motivi per Meditare Regolarmente

Per avere una costanza di pratica bisogna avere dei buoni motivi.

Non basta voler meditare perchè è figo, perchè è di moda. Devo avere dei motivi validi e solidi.

1. Meditare dà un maggior controllo sulla mente.

La meditazione sta alla mente come il fitness sta al fisico. Poco per volta, ma in modo costante, possiamo prendere pieno controllo del nostro potenziale. Ma bisogna cominciare e perseverare.

2. Meditare sviluppa la forza di volontà.

La forza di volontà è una caratteristica mentale che viene rinforzata proprio dal costante e consapevole utilizzo. La meditazione è un ottimo metodo per svilupparla.

3. Meditare ottimizza il sistema immunitario

Migliora la salute e lo stato di benessere generale come conseguenza del rilassamento fisico, emozionale e mentale.

4. Meditare sviluppa la capacità di concentrazione e focus.

E di conseguenza aumenta la produttività, la vitalità e la capacità di portare la propria attenzione dove si vuole per quanto tempo si vuole, senza distrazioni.

5. Meditare cambia l'espressione genetica.

L'epigenetica ci dice che l'espressione dei geni non è determinata solamente da quanto ereditiamo, ma anche dal nostro ambiente esteriore ed interiore (pensieri, emozioni)

6. Meditare ci permette di connetterci con il nostro Sè Superiore.

Questo è l'obiettivo principale, la connessione con CHI SIAMO VERAMENTE (CSV), l'apertura dei portali sul mondo dello spirito, sulla realtà che esiste e che ancora non possiamo percepire perchè non siamo addestrati a farlo.

Ma ci arriviamo solo con pazienza e perseveranza. Quindi il mio consiglio è non mollare, ma meditare per obiettivi molto terreni ed intanto passo-passo costruire le basi per andare oltre... oltre ciò che possiamo immaginare.

Nessun commento:

Posta un commento