E' necessario chiudere l'Orbita Microcosmica?

E' necessario tenere la lingua contro il palato per chiudere l'orbita microcosmica?

Una domanda piuttosto frequente è quella della posizione della lingua, in relazione a tecniche di meditazione di matrice taoista come quelle derivate dalla scuola del maestro Mantak Chia (in foto).

Il posizionamento della lingua contro il palato determina infatti la connessione dei meridiani Ren Mai (Vaso Concezione) e Du Mai (Vaso Governatore) nella crezione dell'Orbita Microcosmica o Piccola Circolazione Energetica (PCE).

Il metodo che presentiamo nella Scuola di Bioenergia di Scienza Segreta ed in particolare nella guida Acqua e Fuoco, è differente poichè non utilizza questo circuito, in quanto può risultare spesso uno squilibrio nel corpo, ad esempio troppa energia nella testa (con il conseguente mal di capo) o all'interno degli organi, ad esempio nei reni (con il conseguente mal di schiena).

L'obiettivo è di evitare tutti gli effetti collaterali negativi e sviluppare allo stesso tempo un potente campo energetico in tutto il corpo.

Non è necessario posare la lingua contro il palato, mentre è indispensabile connettere la mente con tutte le parti del corpo, comprese le braccia e le gambe, attraverso il movimento della bioenergia.

Aumentando il "voltaggio" è sempre più necessario ed indispensabile evitare effetti collaterali e muoversi nella corretta direzione per essere in grado di sostenere livelli sempre più elevati