Forme Pensiero per la Guarigione


Le forme pensiero sono uno strumento potentissimo nel cambiare la manifestazione della realtà.

I pensieri si muovono come onde sottili che vengono proiettati all'esterno. I pensieri in effetti sono cose, cose che vengono emesse fuori di noi e che richiamano per analogia persone, cose e situazioni. Molte delle singolari coincidenze che ci succedono altro non sono che effetti della radianza del pensiero.

I nostri pensieri in questo modo agiscono su noi stessi e sugli altri. Attivano la bioelettricità nervosa e determinano guarigioni, attirano persone che vibrano sulla nostra stessa lunghezza d'onda, determinano situazioni nel mondo degli affari e dei rapporti sociali, permettono lo sviluppo di capacità oltre la media, capacità extrasensoriali, capacità inimmaginabili.

Così quando cambiamo città o lavoro o compagnie, assistiamo ad un radicale cambiamento del nostro modo di pensare e si vengono a creare nuovi comportamenti, nuovi modi di agire... diventiamo un'altra persona.
Tutti i pensieri prendono forma nell'azione e costituiscono la più grande forza del mondo.

La tecnologia della forme pensiero permette un maggiore controllo della realtà attraverso una maggiore connessione con la coscienza.

Una forma pensiero è costituita da una forma (normalmente una sfera, ma può essere una forma qualsiasi geometrica o meno) in cui è programmato un pensiero e a cui normalmente è dato un nome. Questa forma può avere una scadenza temporale o una durata infinita.

Un grande uso di forme pensiero è dato proprio dalla tecnologia informativa del sensitivo russo Grigorij Grabovoi che associa sequenze numeriche ad ogni tipologia di guarigione fisica, psichica, emozionale o anche di manifestazione (pilotaggio) di eventi.

I numeri portano con sè una particolare vibrazione, così come afferma anche la cabala ebraica... numeri e lettere come veicolo di una particolare informazione, alla base anche delle famose parole di potenza.
Esiste un libro di Grabovoi con una serie di sequenze per la guarigione da cui si possono prendere i codici necessari a seconda del caso specifico.

Esempio di procedura:
1. Proietta una sfera luminosa di fronte a te
2. Caricala con la bioenergia entrando in uno stato mentale di potenza (Grabovoi lo chiama stato di ispirazione) con forte carica emozionale
3. Caricala con desiderio di azione
4. Programmala con il codice numerico adeguato
5. Inviala in azione, magari adattandone la forma ed inserendola nella parte del corpo che necessita della guarigione. Mantieni la percezione energetica ed emozionale, percependo la vibrazione di guarigione che comincia a fare effetto.

Consiglio anche il gruppo di Facebook Arkadij Petrov con molto materiale condiviso gratuitamente relativo alle tecnologie della coscienza.

E se vuoi davvero imparare ad utilizzare la bioenergia e sviluppare le tue potenzialità, allora ti consiglio di provare la Scuola di Bioenergia

Nessun commento:

Posta un commento