Imparare la Telecinesi

Come si impara la telecinesi? Con la pratica.

Tutti possono imparare con la pratica. Qualcuno sarà più fortunato e potrà riuscire fin dai primi tentativi ma gli altri non hanno che da praticare e presto vedranno risultati che li sorprenderanno.


La telecinesi ci aiuta ad allenare e verificare il nostro livello di concentrazione. Senza concentrazione non possiamo manipolare l'energia. Per cui: "niente multitasking".

La maggior parte delle persone pensa di non avere problemi di concentrazione, ma non è così; la concentrazione è una pratica che va allenata e praticata quotidianamente.

Non è una colpa... ma è una conseguenza del mondo in cui viviamo, un mondo che ci bombarda continuamente di messaggi pubblicitari, musica in sottofondo, suonerie telefoniche, rumori di ogni tipo, ad esempio quello delle auto sulla strada davanti a casa, o un clacson o una sirena, il rumore della lavastoviglie, la televisione in sottofondo, persone che parlano, il passaggio di un aereo, ecc.

La pratica della concentrazione è fondamentale per prendere il controllo della nostra vita e ottenere ciò che desideriamo.

Il pensiero deve essere focalizzato sull'oggetto da muovere, devi diventare "uno" con il tuo obiettivo, deve diventare una parte di te, così potrai muoverlo come muovi un braccio. La tua coscienza deve sprofondare nell'oggetto, sentilo come un'estensione di te stesso.

Un buon metodo per cominciare è quello di utilizzare una psi-wheel (se in alluminio ha meno resistenza e gira più facilmente, molto utile all'inizio), una girandola per bambini o una pallina da ping pong su una superficie liscia.

Assicurati di non respirare sull'oggetto o utilizza una copertura in plastica (ad esempio un'insalatiera trasparente).