L'Io e il Sè Interiore

Fin dalla sua nascita l'individuo possiede due coscienze indipendenti l'una dall'altra, che vivono in un corpo. Una coscienza è l'Io. Essa consiste in ciò che noi definiamo la personalità inconfondibile di un individuo: la sua mente individuale, le sue non meno individuali emozioni e le risultanti peculiarità, le abitudini, il carattere.

Questo Io è la mente conscia, la mente ordinaria, nata con questo corpo e limitata a questa esperienza di vta. Le informazioni che analizza sono basate sui cinque sensi di base e vengono catalogate ed analizzate prima di essere registrate nella memoria.

L'altra coscienza nel nostro corpo è la "voce interiore dell'anima". Non pensa in modo razionale nè emozionale. è una coscienza intuitiva, totalitaria. Ha una volontà propria, pensieri e obiettivi propri. Non conosce presunzione, sentimenti distruttivi, arroganza e avidità, ambizione e quindi aspirazioni egoiche.

La voce interiore dell'anima è la voce dell'inconscio, quella parte che possiede nascoste grandi capacità e che si muove di incarnazione in incarnazione.

La voce interiore dell'anima è la voce del Sè Superiore, dell'Angelo Guardiano, del Dio in Noi e possiamo sentire questa voce solo abbassando il continuo chiacchiericcio della mente-scimmia che parla parla parla, analizza analizza analizza...

Per approfondimento consiglio la lettura del bellissimo quanto interessante quanto introvabile (a meno di ristampe):
Rivelazioni di un immortale

Il Sè Interiore è la parte inconscia, che è con noi dalla nostra prima incarnazione e collega questa vita con l'eterno... è con noi... siamo noi... da sempre.
Possiamo dire che è il nostro angelo custode.

Nell'inconscio sono registrate tutte le nostre memorie, non solo di questa vita, ma anche delle vite precedenti e dell'esistenza tra diverse incarnazioni. Tutto è qui registrato e nelle condizioni opportune può essere recuperato.

L'inconscio è l'intermediario dell'anima, così come il conscio è l'intermediario del corpo umano attraverso il sistema cerebrospinale.
L'Anima è la nostra vera essenza, la parte divina, fonte suprema di conoscenza e visione a cui nulla è nascosto e non manca in nulla.

Nessun commento:

Posta un commento