La Trasmutazione Alchemica degli ego-elementi

La Trasmutazione Alchemica degli ego-elementi altro non è che la trasformazione di se stessi, attraverso la trasformazione delle nostre caratteristiche negative in caratteristiche positive.

Dobbiamo distruggere i nostri demoni, o meglio trasmutarli in qualcosa di positivo ed utile per noi.

Dopo aver eseguito un censimento delle cose che vogliamo o dobbiamo cambiare... delle cose che ci ostacolano nella nostra progressione magica, nella nostra salute, nel nostro benessere, procediamo con la trasformazione.


Possiamo scegliere se iniziare dalle qualità negative più importanti o da quelle di poco conto, a seconda della nostra forza di volontà.

Quindi si Opera la Trasmutazione Alchemica, attraverso tre modalità:
1. autoipnosi ed uso delle affermazioni
2. lavoro sulla legge del pendolo andando a potenziare le qualità positive opposte, attraverso autoipnosi, meditazione o coltivazione delle qualità positive (es. dal disordine all'ordine)
3. attenzione e presenza; questo è il metodo più difficile e consiste nel fermare l'ego nel momento della sua manifestazione... ad esempio quando sto per fumare l'ennesima sigaretta, la morsico e la sputo.
La cosa migliore è utilizzare tutte e tre le modalità indicate, più la magia dell'acqua, della respirazione e dell'alimentazione... tutto concentrato verso un unico obiettivo.
Dobbiamo lavorare rapidamente su ciò che principalmente ostacola il nostro progresso sul cammino della magia.

Nessun commento:

Posta un commento