Astrologia e Pianeti

Il sole e la luna vengono chiamati pianeti anche se sappiamo bene che non lo sono... in quanto in astrologia si utilizza il metodo geocentrico... con il mondo al centro dell'universo e tutto che vi gira intorno.
Sole e Luna sono detti Luminari... luminare diurno il sole e luminare notturno la luna.
La Terra quindi non è considerato come pianeta, ma è il punto di riferimento centrale, in quanto non è considerato un oggetto errante nel cielo.

Gli antichi astrologi conoscevano solamente i pianeti visibili ad occhio nudo... ad occhio allenato direi... perchè io non riesco a vedere oltre sole, luna e venere :)
Sette erano i pianeti conosciuti nel mondo antico:
Sole, Luna, Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno... e spesso sono anche associati ai 7 chakras che in occidente venivano appunto chiamati Pianeti.
Le ottave superiori sono Urano, Nettuno e Plutone, pianeti scoperti successivamente e rappresentano la vibrazione più elevata di tre pianeti tradizionali, dato che non appartengono ai sette iniziali.

Urano è l'ottava superiore di Mercurio (intelletto, logico e concreto --> intuizione, conoscenza superiore e sintesi)
Nettuno è l'ottava superiore di Venere (amore sensuale --> amore mistico, amore verso il Tutto)
Plutone è l'ottava superiore di Marte (azione, energia dinamica esterna - forza interiore diretta alla trasmutazione interiore)

Nessun commento:

Posta un commento