La scimmia pazza

L'intelletto umano, tenuto sempre in grande considerazione non è che una parte del tutto, non è che una sola funzione dell'intero insieme. E' solo uno dei 7 chakras. L'intelletto non è l'intelligenza. L'intelletto è della mente, ma dipende dalla memoria, funziona quindi attraverso una conoscenza presa a prestito.

Tutti i nostri sistemi educativi nel mondo sono radicati nello sviluppo intellettuale, ragione per cui tutti dipendono dalla memoria. Gli esami nelle nostre scuole, college, università, non sono di intelligenza, ma di intelletto.
La memoria è meccanica. Un computer può avere una memoria migliore di un genio, ma il computer non ha l'intelligenza.

Tutte le nostre istituzioni scolastiche stanno facendo con gli studenti esattamente ciò che stiamo facendo con i nostri chakras con un sovraccarico di informazioni. Nessun computer può rispondere a una domanda per la quale non è già stato preparato, così l'intelletto può solo rispondere a quello che già conosce, a quello per cui è stato programmato.

L'intelligenza è una risposta a una situazione nuova, non per i tuoi ricordi dal passato, ma la consapevolezza di questo momento. Noi non funzioniamo come i computer, non cerchiamo le risposte nella memoria, ma apriamo la nostra coscienza alla situazione con la sua totalità e consentiamo alla risposta di arrivare spontaneamente.

C'è un conflitto perenne tra l'intelligenza e l'intelletto. L'uomo d'intelletto pensa di essere il più intelligente perché sa tanto. Ha accumulato un grande patrimonio di conoscenze, egli è carico di tutti i tipi di informazioni, di cui non può sbarazzarsi. Ma egli non ha la possibilità di gestire la sua mente, non sa fermare le paure del passato, le preoccupazioni del futuro, la sua programmazione data dalle reazioni ai suoi genitori. Perché voleva la loro attenzione. Perché voleva il loro amore. Perchè voleva la loro energia... e così continua nelle sue reazioni abituali con tutti.
L'uomo di vera intelligenza è innocente, le sue funzioni sono attive di momento in momento.

L'intelletto è solo una funzione in un chakra. Funziona meglio quando è integrata con il tutto. Con tutti i sette chakra perfettamente funzionanti insieme...
- Il movimento del corpo come nelle arti marziali o nel ballo.
- Le emozioni come in forza di volontà o amore.
- La capacità di porre fine a qualsiasi funzione a volontà.
Ogni passo verso l'integrazione funzionale si aggiunge alla nostra intelligenza totale. Per la nostra saggezza.

Negli antichi testi la mente è paragonata a una scimmia pazza che salta qua e là, completamente fuori controllo. I nostri ricordi dolorosi e le nostre preoccupazioni che non possiamo eliminare sono il problema; ogni pensiero negativo e incontrollato causa il blocco di una parte della nostra capacità mentale.

"E noi siamo qui come su una landa oscura
Travolti da allarmi confusi di lotta e di fuga,

Dove armate ignoranti si scontrano di notte. "


Matthew Arnold

Cosa succede in un computer quando ci sono troppi programmi in esecuzione contemporaneamente?
Tutto rallenta tremendamente fino a bloccarsi.
E la stessa cosa avviene con i pensieri. La capacità della mente è utilizzato da paure inutili e pensieri negativi. E alla fine si blocca.

per ulteriori informazioni energyenhancement.org

Nessun commento:

Posta un commento