L'orbita microcosmica

imageIl segreto nascosto dietro al simbolismo del cerchio riporta direttamente alla circolazione energetica che fluisce nei canali energetici, nei meridiani centrale e governatore.

Secondo la tradizione di agopuntura il meridiano centrale scende lungo la parte frontale del corpo dalla fronte alla gola, al centro del torace, alla pancia, ai genitali, al perineo, all'ano.

Mentre il meridiano governatore fluisce lungo la parte posteriore del corpo dall'ano al coccige, su per le vertebre fino al collo, la base del cranio, alla cima della testa e poi ancora sulla fronte.

Altre versioni, cambiano il senso del movimento o il punto di collegamento tra i due meridiani (nella bocca secondo diversi sistemi, anzichè sulla fronte).
In realtà non abbiamo solo due meridiani, ma un unico flusso energetico che si muove in modo circolare salendo e scendendo lungo la colonna vertebrale, ciclando intorno al corpo.
Il continuo flusso, massimizzato di questa corrente energetica porta alla magnetizzazione del sistema cerebrospinale fino all'illuminazione.

Il flusso energetico di questa corrente è limitato dai blocchi energetici. Attraverso la meditazione ed appropriate tecniche energetiche è possibile spazzare via tutti i blocchi e spingere l'energia più rapidamente intorno al corpo.

Anche il simbolo circolare dello Yin Yang dell'Alchimia Taoista acquisisce un nuovo significato quando si comprende che il piccolo cerchio nero rappresenta il chakra di base (o il punto dell'agopuntura Hui Yin) dalle energie pesanti, mentre il piccolo cerchio bianco rappresenta il chakra della corona (o il punto dell'agopuntura Bai Hui) dalle energie ad alta vibrazione.

Il cerchio rappresenta i meridiani Centrale (Ren Mai) e Governatore (Du Mai) che erano visti psichicamente dai maestri taoisti. Questi meridiani fluiscono sulla parte anteriore e posteriore del corpo lungo la spina dorsale collegando tutti i maggiori chakras.


Il problema dell'orbita microcosmica è che canalizza attraverso visualizzazione, respirazione e suoni (mantra) l'energia in alcuni punti del corpo lungo un percorso lineare... punti che coincidono con le ghiandole endocrine.

Questa pratica porta ad un maggiore rilascio di ormoni nel sangue, che può amplificare di molto la temperatura e creare anche effetti secondari non proprio positivi come mal di testa, infiammazioni, colpi di calore, instabilità emotiva.

Inoltre il flusso energetico viene indirizzato verso la testa, un punto già molto carico elettricamente con effetti che possono essere maggiormente devastanti. Per questo motivo, oltre a sviluppate l'orbita è necessario sviluppare l'intero sistema nervoso superficiale, stimolando tutti i punti dell'agopuntura.
Come si fa? Con le docce fredde, massaggio con l'asciugamano ruvido e tecniche di visualizzazione/percezione della bioenergia.