Caricarsi di energia e manifestare un desiderio

Questa tecnica è importantissima per caricarsi di energia tramite la respirazione. Nell’aria che respiriamo vi sono principalmente ossigeno e azoto.

L’ossigeno è relativo all’energia Yang, mentre l’azoto all’energia Yin. Infatti l’ossigeno svolge un ruolo attivo mentre l’azoto un ruolo passivo. Quindi tramite la respirazione ci carichiamo dei fluidi elettrici (Yang) e magnetici (Yin).

Ci sono due tipi di respirazione. La respirazione normale che fanno tutti e la respirazione cosciente.

Con la respirazione normale assorbiamo solamente l’energia di cui abbiamo necessità per le nostre funzioni fisiche di base, mentre con la respirazione cosciente possiamo assorbire tutta l’energia che desideriamo in surplus… ed utilizzarla per i nostri scopi.

Ad esempio coscientemente esprimiamo l’intenzione di assorbire energia dentro di noi, di caricarci come una batteria… ed inspiriamo questa forma pensiero dentro di noi. Non è tanto importante quanta aria inspiriamo/espiriamo ma quanta coscienza c’è nel fenomeno… così non è importante tanto il fatto di gonfiarsi troppo… ma di prestare la giusta attenzione.

Quindi facciamo l’esercizio con calma, tranquillità e concentrazione. Inspiriamo energia dentro di noi, l’energia che ci può dare salute, tranquillità e vitalità.

Possiamo utilizzare questa respirazione per manifestare i nostri desideri. Visualizziamo il desiderio in modo molto intenso con la massima coscienza e inspiriamolo caricandolo di energia.

In questa sperimentazione vogliamo scegliere un desiderio e manifestarlo con questa tecnica. Portiamo avanti l’esercizio per almeno 10 giorni e vediamo che succede. Dipende dalle capacità di alterare lo stato di coscienza e di visualizzazione ed attenzione… ma per realizzare il desiderio possono servire da 7 giorni a molte settimane. Bardon diceva che 10 minuti di questo esercizio di respirazione cosciente possono dare un ottimo risultato.