Sviluppare la Coscienza per modificare la Realtà

Prima di imparare a poter sviluppare quelle facoltà che vengono chiamate extrasensoriali e alle quali tutti siamo predisposti, dobbiamo prendere confidenza con la coscienza, la nostra coscienza.

Questa fase non è una fase teorica, perchè attraverso questa parte fondamentale ognuno potrà raggiungere una propria esperienza che progressivamente diventerà da descrittiva ad attiva, da teorica a pratica.

Alcune persone dotate della capacità di "vedere" ad un livello più profondo della normale percezione sensoriale sono riuscite a riconoscere nelle loro esperienze il flusso delle energie e le varie leggi che possono determinare la realtà e così hanno iniziato a trasmetterle ad altri... questa trasmissione è stata tenuta per lungo tempo segreta. Questa conoscenza è stata trasmessa attraverso scuole iniziatiche e percorsi maestro-allievo... questa conoscenza è la scienza segreta.

Prendere confidenza con l'energia vitale significa farne esperienza diretta, una volta fatto questo non c'è più bisogno di teoria o di altri sistemi descrittivi forniti dall'esterno ai quali oggi si è costretti ad appoggiarsi.
Non c'è più bisogno di studiare nella teoria come sono fatte le aure... e quali sono i loro colori, perchè si possono vedere direttamente.

A questo punto si acquisisce la capacità di indagare e capire da soli quali sono le energie che agiscono nella propria vita, e da questo momento in poi si può essere veramente consapevoli e coscienti delle proprie scelte.
Si può veramente decidere che impronta dare alla propria vita.. solo allora si possiede veramente il libero arbitrio.

Le descrizioni dei libri, dei grafici, delle pitture, dei maestri, sono molto utili all'inizio, come base di partenza, ma poi solo la personale percezione permette di usare liberamente le proprie capacità.

Detto questo soffermiamoci su una cosa fondamentale:

la nostra coscienza crea la realtà personale,
in base a come percepisce il mondo.

Dobbiamo tenere ben chiaro in mente che ognuno di noi possiede delle forze percettive, delle capacità interiori, che sono anche creatrici e che possono essere utilizzate per attirare altre energie simili... Il simile attrae il simile...
E queste a loro volta generano avvenimenti e incontri con persone che ci aiutano a realizzare le nostre aspirazioni ed i nostri obiettivi.
Questo fenomeno è chiamato Legge di Risonanza.

Nessun commento:

Posta un commento