Autoipnosi e viaggi astrali


Per raggiungere l'obiettivo dell'uscita in astrale non dobbiamo trascurare alcuna strada. Ho parlato più volte dell'ipnosi, dell'autoipnosi e dei poteri della suggestione ipnotica. Quindi perchè non utilizzare questa tecnica per favorire l'uscita in astrale? In fondo, la meditazione non è altro che una tecnica di autoipnosi... e le affermazioni ripetute in stato alfa o theta (trance) non sono altro che comandi diretti.


Quindi... Affermazioni. Le affermazioni sono frasi di potere che vanno ripetute in stato meditativo inserendo enfasi ed emozione (non vorrei dire che l'emozione è caratteristica del piano astrale... ops, l'ho detto).

Le affermazioni devono essere chiare, brevi, al tempo presente, in forma positiva (quindi evitando le negazioni come "io non voglio")... Di seguito inserisco una serie di affermazioni che possono essere utilizzate durante la meditazione, oppure che possono essere scritte su un quaderno delle affermazioni. Anche questa tecnica del quaderno è molto efficace, se si scrive per almeno 15 volte la stessa frase. Io l'ho usata in passato e devo dire che è stata molto utile.

Si possono usare frasi come...

  • Io sto per uscire dal corpo
  • Io sto per avere un'esperienza fuori dal corpo
  • Io sto per uscire in astrale

Nessun commento:

Posta un commento