sabato 27 giugno 2009

Imparare a vedere l'aura


Imparare a vedere l'aura non è sempre una cosa semplice. Certo la tecnica è semplice... molto semplice... fin troppo. Ma anche applicandola con costanza non sempre i risultati sono chiari ed evidenti.
Ma quale può essere il motivo? Perchè anche se applichiamo correttamente la tecnica non vediamo nulla?

Riflettendo e meditando sono giunto alla conclusione che non vediamo nulla perchè il nostro livello di energia è troppo basso... la nostra energia personale vibra ad una densità bassa e quindi non riusciamo a percepire le vibrazioni più elevate.

Quindi praticare costantemente esercizi energetici innalza rapidamente la nostra vibrazione... si possono usare tecniche delle diverse tradizioni... dalla respirazione al qigong... Qualsiasi tecnica che elevi la nostra vibrazione.

E c'è di più. Donna Eden suggerisce di picchiettare la zona del Terzo Occhio quando si provano sentimenti di gioia e di amore. Questo semplice esercizio innalza la nostra vibrazione ed apre la nostra percezione a nuovi livelli. Un semplice esercizio è di porsi di fronte ai colori... ai sette colori dell'arcobaleno e picchiettare il nostro terzo occhio... e far entrare queste vibrazioni...
Prova e fammi sapere!

7 commenti:

  1. ci sono anche molti esercizi per potenziare la visione laterale periferica e per esperienza ti dico che funzionano..se ti interessa dai un occhio al mio blog..poi mi dirai!:-)

    Namaste,

    Lys

    RispondiElimina
  2. Il tuo sito l'ho visto, ma non ho visto gli esercizi per potenziare la visione laterale... :)
    Di che colore è la tua aura? :)

    RispondiElimina
  3. bè più che potenziare mi sono limitata a scrivere la tecnica con cui si vede attraverso la visione laterale,in realtà è molto più semplice di come si crede.
    La mia è gialla e blu elettrico.
    :-)

    RispondiElimina
  4. È la prima volta che leggo questo blog ma è da un po' di tempo che mi interesso di paranormale, in particolare dell'aura. Non ho mai avuto tempo per impegnarmi a vederla, ora sto incominciando a fare tentativi seri. Oggi ho provato a vedere la mia aura di fronte ad uno specchio: vedo comparire un contorno chiaro intorno a testa e spalle, poi, ad un certo punto ho iniziato a vedere un grosso (una sessantina di centimetri) alone giallo tutto intorno a me. Era intermittente, durava un paio di secondi e poi scompariva, e così via. In un secondo tentativo ho visto "solamente" una striscia chiara di un paio di centimetri intorno a testa e spalle e poi di nuovo l'alone giallo, stavolta circolare e più piccolo, solamente intorno alla testa. Qualcuno sa dirmi cosa potrei aver visto?

    RispondiElimina
  5. Infondo al palato c'è una protuberanza che si può toccare con la lingua ed è situata in direzione della ghiandola pineale, carezzatela con la lingua, provate 😊

    RispondiElimina
  6. Ciao, volevo scriverti una mail ma purtroppo non so dove trovarla... quello che ti chiedo principalmente è un consiglio e un parere sul mio stato.. sono sempre stata una persona molto spirituale e in equilibrio con la natura anche se non con me stessa, anche se non ho mai approfondito determinate cose ho sempre sentito le vibrazioni delle persone... amo l'arte e l'espressione, le persone, la vita e la natura. ma negli ultimi anni ho avuto un grosso dolore/delusione, mi ha portata in uno stato di depressione molto profondo e rischioso, non credo di esserne mai uscita, anche se la mia vita è piuttosto tranquilla ora, è solo perchè ho un'apatia totale per qualunque cosa, ho provato una normale psicologa che mi ha solo annullata... vorrei riuscire a ritrovare quella energia e quell'equilibrio che ricordo, il consiglio che vorrei è sul da farsi, ossia da dove partire per riuscire a ritrovare l'equilibrio e il parere, e se è possibile farlo o se con grandi ferite a volte è possibile perdersi completamente. Arte e natura sono sempre state la base della mia vita, non so proprio come fare senza di loro...

    RispondiElimina
  7. Il Consiglio che mi sento di darti è solo questo. Procurati questo libro ( http://www.scienzasegreta.it/p/iih.html ), studialo e soprattutto pratica.
    Tra gli obiettivi dei primi due livelli vi è l'ottenimento dell'Armonia Interiore, dell'Equilibrio tra gli Elementi dell'Anima.

    RispondiElimina

La Meditazione e l'Addestramento del Drago

Noi non siamo la nostra mente. Lo abbiamo già letto e sentito centinaia di volte e lo sperimentiamo anche in meditazione . Io amo utilizz...