giovedì 18 agosto 2011

Il metodo Coué e l'autosuggestione cosciente

Emile Coué (1857-1926) era un farmacista francese che creò o meglio introdusse un metodo di guarigione e miglioramento personale basato sull'autosuggestione positiva, ovvero la ripetizioni di frasi particolari, di affermazioni positive, tra cui la più famosa è:
"Ogni giorno, da ogni punto di vista, io vado sempre meglio"

Il metodo di Coué è molto semplice e prevede:

- ripetizione di affermazioni positive (Coué riteneva che un'idea che occupa la mente in maniera esclusiva tende a diventare realtà)
- in uno stato ipnotico di rilassamento (l'ideale è lo stato meditativo alfa o theta)
- all'inizio o al termine della giornata (quando il ponte conscio-inconscio è molto più forte, ma è possibile farlo in qualunque momento)

Ricordiamoci alcuni postulati importanti:

1. Un pensiero, buono o cattivo, che abbiamo in mente, è per noi la realtà, e tende a realizzarsi.

Ecco perchè alcuni sono sempre fortunati ed altri sempre sfigati. Noi vediamo solo la manifestazione, ma dalla manifestazione possiamo comprendere cosa c'è nella sua mente.

2. La prima e più potente facoltà dell’uomo è l’immaginazione.

E il mago sa sfruttare il potere dell'I-mago (immagine)

3. Quando c’è una lotta tra l’immaginazione e la volontà è sempre l’immaginazione che vince, senza eccezione.

L'inconscio ha un potere molto maggiore del conscio, perchè ha un'energia molto maggiore... l'inconscio ha sede nel cervelletto o cervello rettile; è l'energia del drago... quel drago che deve essere domato o vinto, come rappresentato in molta iconografia alchemica.

4. Quando volontà e immaginazione sono d’accordo, esse fanno più che sommarsi, si moltiplicano.

Questo avviene quando è la coscienza-volontà a determinare il contenuto dell'immagine, quando è la coscienza che parla all'inconscio nella sua stessa lingua: l'immagine.

5. L’immaginazione può essere guidata.

E questo è un po' ciò che avviene nel Silva Mind Control o in altre metodologie di visualizzazione creativa.

1 commento:

  1. ...tutto ciò è molto interessante...
    anzi e affascinante...e potendolo praticare...lo sarebbe anche di più...ma navigando sul web non è spiegato come ci si suggestiona ...
    affinchè tale pratica possa essere
    alla portata di ogni singolo individuo....

    RispondiElimina

La Preservazione dell'Energia Sessuale

Swami Sivananda era tenuto in grande considerazione da Franz Bardon e pare che tra i due ci siano stati anche scambi epistolari oltre che...