Che Effetto Può Avere il BodyBuilding sul Lavoro con la Bioenergia?


Come influisce il potenziamento muscolare sulla bioenergia?

In effetti il potenziamento muscolare ha un grande effetto sulla bioenergia.

Innanzitutto un corpo tonico ha un maggiore afflusso di sangue, nutrienti e ossigeno a tutte le cellule e la bioelettricità nei muscoli è pienamente attivata.

Con il sollevamento pesi ed il bodybuilding vi è però un effetto sulla circolazione.

Mentre le vene si trovano all'esterno verso la superficie del corpo, le arterie si trovano all'interno e possono risultare compresse dall'aumentata massa muscolare. 

Per questo è necessario trovare un punto di equilibrio attraverso una pratica quotidiana di profondo rilassamento muscolare attraverso la Meditazione Acqua che bilancia perfettamente l'eccessivo lavoro sulla tensione.

Un allenamento ponderato che miri ad uno sviluppo armonico dell'organismo è pertanto ottimale al lavoro della bioenergia, cosa che invece non lo è quello che mira ad una esagerata ipertrofia muscolare.

Tensione e rilassamento quando sono in equilibrio possono senza dubbio incrementare il flusso di sangue e bioelettricità in tutto l'organismo.
Il problema sorge solo quando non c'è equilibrio e si è troppo sbilanciati verso la tensione, si altera il flusso sanguigno e conseguentemente anche l'equilibrio ormonale.