Ordine e Produttività

La Legge del Caos è quella che dice... ogni sistema lasciato a se stesso è soggetto a trasformazioni che avvengono invariabilmente in una direzione sola, ovvero verso il maggior disordine (fenomeno conosciuto scientificamente in fisica come entropia). 


Ogni sistema chiuso tende meccanicamente a portarsi verso un maggiore stato di disordine... perchè l'ordine richiede più energia per il suo mantenimento.

Un po' come una scrivania che ha la tendenza a riempirsi di libri, fogli, carte... andando verso il caos più assoluto ed una minore produttività lavorativa.
Il disordine cresce spontaneamente, proprio come crescono le erbacce in un bellissimo tappeto erboso... Se un giardino è lasciato a se stesso, in poco tempo si trasformerà in un orribile boscaglia.

Questa legge è valida sia per il mondo fisico, sia per la nostra mente, sia per il nostro lavoro... Tutto tende a diventare abitudinario, meccanico, disordinato. Il primo entusiasmo per un nuovo lavoro, piano piano si smorza e diventa noia.
Cosa fare allora per superare questa legge?

  • Mettere ordine, compiere delle azioni deliberate per portare ordine, pulizia. Nella Huna hawaiana questo concetto è conosciuto come Kala.
  • Cercare alleanze con persone che possano aiutarci nei nostri compiti, darci una mano ed incoraggiarci. Circondarsi di persone di un certo livello, perchè se vai con lo zoppo impari a zoppicare (sia nel bene che nel male)
  • Studiare audio, video e libri che rinforzino le nostre idee, le nostre convinzioni, che ci diano sempre nuovi stimoli e ci spronino a rendere ogni giorno migliore

Nessun commento:

Posta un commento