Perchè le Credenze New-Age sono Così Dannose

Non credere a nulla di quello che scrivo. Non credere a nulla di quello che è scritto nei testi sacri o nei libri di esoterismo. Non credere a nulla di ciò che dicono i maestri.

Ma nemmeno non rifiutare nulla, sperimenta e verifica da te stesso se è reale o meno.
Tutto quello che sei, tutto quello che sai viene da te e da te solo. Tu apprendi mediante una continua sperimentazione della vita. 

Prendi quel che ti serve, rifiuta tutto il resto. Sei il maestro della tua vita ed allo stesso tempo il primo studente. Tu crei continuamente la tua realtà, pertanto scegli quello che ti serve nella tua manifestazione.

Tutte le idee e gli esercizi proposti sul sito non sono che strumenti utili per modificare la propria realtà e nell'acquisire nuove esperienze per espandere la propria mappa del mondo.

Può diventare tutto una sfida emozionante, oppure puoi dire a priori che sono tutte cazzate. Entrambe sono verità possibili nel tuo mondo.
Ogni tecnica non è altro che una porta che apre nuove possibilità, nuove visioni, nuovi mondi interiori... si può aprire o si può chiudere, la decisione spetta solo a te.

Puoi trasformare vecchie convinzioni, rompere abitudini consolidate, eliminare comportamenti deleteri e iniziare a fare molte cose divertenti e "impossibili". 
Puoi rompere vecchi schemi o integrarne di nuovi. Puoi riprogrammare la tua intera realtà.

Puoi affrontare nuove avventure con gioia ed eccitazione e con i primi risultati non farai che accelerare la gioia e cavalcare quell'emozione che ti porterà più rapidamente verso nuovi risultati, sempre più grandi.
Puoi cominciare a cambiare ora la tua vita, se decidi di farlo, se decidi di darti una possibilità.

La scelta, in ogni momento, è il tuo diritto di nascita.
Il potere non è nelle tecniche, il potere è dentro di te.

Ti sei mai chiesto il motivo per cui solo pochissime persone riescono a sviluppare le loro capacità psichiche mentre la maggior parte lotta e fatica senza risultati per poche briciole di coscienza?

Il motivo non è quello che si potrebbe pensare. C'è qualcosa di più della tecnica o della capacità naturale. Sono le convinzioni di base!

Se le tue convinzioni di base supportano capacità e fenomeni psichici, allora questa sarà la tua realtà. Se non lo fanno, o solo in parte, questa non sarà la tua realtà. Molto semplice.

Le tecniche spesso sono molto semplici, ma devono essere supportate da solide convinzioni.
Spesso dentro di noi abbiamo convinzioni limitanti. Alcune le conosciamo, di altre siamo totalmente inconsapevoli.

Abbiamo convinzioni determinate dalle nostre esperienze e convinzioni che abbiamo acquisito da altri. Ma ci aiutano o ci ostacolano?
Così è il nostro sistema di credenze di base che determina la riuscita o meno dei tentativi di Proiezione Astrale, Chiaroveggenza e Manifestazione.

E' il nostro sistema centrale di convinzioni che ci mantiene ancorati ad una realtà normale. Così dobbiamo cominciare con lo smantellare le nostre credenze e ricominciare ad installarne di nuove e di più produttive.
E dobbiamo basare le nostre credenze solo su quello che sperimentiamo direttamente. E tutto ciò che non è supportato da esperienza personale va scartato.

Osserva le tue convinzioni, classificale in acquisite e in sperimentate direttamente.
Poi suddividi le acquisite in molto probabili (da verificare) e poco probabili.
Piano piano fai riferimento sempre più a ciò che puoi sperimentare direttamente. Non credere a nulla per "partito preso".